Categoria: ANTIPASTI

ZUCCHINE IN CARPIONE, ALLA MENTA E PESTO AL PROFUMO DI CURCUMA

ANTIPASTI RICETTE

ZUCCHINE IN CARPIONE, ALLA MENTA E PESTO AL PROFUMO DI CURCUMA

PESTO DI ZUCCHINE AL PROFUMO DI CURCUMA

Ingredienti:
300 g di zucchine novelle
50 g di pistacchi sgusciati non salati
Basilico
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
½ cucchiaino di curcuma
Sale

Esecuzione:
Tostare la curcuma con un paio di cucchiai di olio, in modo da esaltarne i profumo,
unire le zucchine tagliate a tocchetti e cuocerle per alcuni minuti.
Poi versarle nel bicchiere del frullatore con i pistacchi una decina di foglie di basilico
un pizzico di sale e l’olio e frullare fino a quando il pesto risulta omogeneo.

Trasferire il pesto in una ciotola e correggere se serve di sapore.
Ottimo con crostoni di pane tostato, pasta, riso, carni bianche arrosto o in padella,
verdure lessate, polpette o polpettoni, pesci a carne bianca, crostacei.

pesto

ZUCCHINE ALLA MENTA

Ingredienti:
6 zucchine non troppo grandi
10 foglie circa di menta
3 spicchi di aglio
Olio per friggere
Olio extra vergine di oliva
Aceto di vino bianco
Sale

Esecuzione:
Tagliare le zucchine a rondelle dopo averle lavate e spuntate, tamponarle con carta
da cucina e friggerle poche alla volta in olio profondo, fino a quando risultano
leggermente dorate.
Scolarle e sistemarle a strati in una pirofila, insaporendole con una presa di sale, le
foglie di menta e gli spicchi d’aglio.
Una volta terminato condirle con un paio di cucchiai di olio e altrettanti di aceto,
mescolare bene il tutto e fare riposare al fresco per alcune ore.
Ottime come contorno di carpacci, tartare, per farcire crostoni, pesce alla griglia,
arrosti e polpettoni.

scapece

ZUCCHINE IN CARPIONE

Ingredienti per 4 persone:
4/5 zucchine non troppo grosse
2 dl di olio extra vergine d’oliva
1 dl di aceto di vino bianco
1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, erba cipollina, rosmarino, menta)
4 bacche di ginepro
1 spicchio di aglio
1 cucchiaino raso di zucchero
Sale

Esecuzione:
Preparare il carpione, mettere l’olio in una piccola casseruola poi unire l’aceto lo zucchero, lo spicchio di aglio schiacciato poi le erbe aromatiche tritate ed infine le bacche di ginepro leggermente schiacciate con il dorso di un coltello, insaporire con un bel pizzico di sale e fare andare a fuoco dolcissimo per una decina di minuti. Tagliare le zucchine a fette sottili per il lungo, pennellarle con poco olio e passarle alla griglia da ambo le parti. Man mano che sono pronte disporle in una pirofila alla fine coprirle con il carpione e lasciarle riposare per alcune ore al fresco. Ottime con roast beef, carpacci, pesce alla griglia e in padella.

marinate

TARTARE DI ZUCCHINE CON OLIO AL BASILICO

ANTIPASTI RICETTE VEGAN

TARTARE DI ZUCCHINE CON OLIO AL BASILICO

Ingredienti per 4 persone:
400 g di zucchine novelle
40 g di olive taggiasche sott’olio
200 g di caprino
12 pomodorini
1 mazzetto di basilico
Olio extra vergine d’oliva
Sale

Esecuzione:
Frullare il basilico con un dl circa di olio e un presa di sale, poi filtrare il tutto con un colino a maglie fini.
Lavare le zucchine, poi tagliarle a piccoli cubetti, tagliare anche le olive e disporre il tutto su di un piatto e salare leggermente.
Frullare con un mixer ad immersione il basilico con un cubetto di ghiaccio e un mezzo decilitro circa di olio fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Dividere i pomodorini in quattro e disporli sopra le zucchine, completare con il caprino sbriciolato, infine condire con l’olio al basilico e servire.

tartare2

tartare3

ZUCCHINE RIPIENE CON FUNGHI E PATATE

ANTIPASTI RICETTE VEGAN

ZUCCHINE RIPIENE CON FUNGHI E PATATE

Ingredienti per 4 persone:
4 zucchine tonde
1 patata lessata circa 200g
200 g di funghi puliti
70 g di grana grattugiato
1 uovo
Olio extra vergine d’oliva
1 spicchio di aglio
Timo
Sale e pepe

Esecuzione:
Lessare le zucchine in acqua a bollore salata per 8 minuti circa, scolarle e immergerle in acqua fredda per bloccarne la cottura, tagliare la calotta e con uno scavino svuotarle un poco, poi insaporirle con una presa di sale e disporle sopra ad un vassoio a testa in giù in modo che perdano tutta l’acqua di vegetazione.
Rosolare lo spicchio di aglio in un filo di olio, eliminarlo e unire i funghi, saltarli a fuoco vivace per un paio di minuti, poi unire la polpa di una zucchina tritata leggermente e la patata a cubetti, insaporire con sale e pepe e profumare con il timo. Versare il ripieno in una ciotola e fare intiepidire, unire 50 g di grana e l’uovo ed amalgamare il tutto. Suddividere il composto nelle zucchine cospargere con il restante grana e sistemarle in una teglia leggermente unta con le loro calottine. Passare in forno a 200° per 15 minuti, poi continuare la cottura ancora per 15/20 minuti a 180°. Ottime sia calde che tiepide.

ripiene

ripiene3

PARMIGIANA DI ZUCCHINE CON SPECK E PECORINO

ANTIPASTI RICETTE

PARMIGIANA DI ZUCCHINE CON SPECK E PECORINO

Ingredienti per una teglia 26×20 cm:
8 zucchine di medie dimensioni
120 g di pecorino semi stagionato
100 g di speck
6 pomodori sodi e maturi
3 fette di pane tipo pugliese
Olio extra vergine d’oliva
Basilico
Sale e pepe

Esecuzione:
Tagliare il pecorino a lamelle, sbollentare i pomodori in acqua a bollore per pochi secondi, scolarli e passarli in acqua fredda, poi pelarli, e tagliarli a rondelle.
Lavare le zucchine spuntarle poi tagliarle a fette non troppo sottili per il lungo, pennellarle con olio e disporle su di una placca da forno, insaporirle con sale e pepe e cuocerle a 180° per 15/20 minuti.
Oliare una teglia da forno, fare una base con le fette di pane, sistemare sopra le fette di pomodoro, quindi condirle con un filo di olio sale e pepe. Proseguire alternando lo speck con le zucchine e il pecorino a lamelle e profumando ogni strato con il basilico spezzettato.
Trasferire la parmigiana in forno a 180° per 10/15 minuti. Sfornare e lasciare intiepidire prima di servirla.

lasagne2

lasagne3

FRITTATA AL FORNO CON ZUCCHINE E ROBIOLA

ANTIPASTI RICETTE

FRITTATA AL FORNO CON ZUCCHINE E ROBIOLA

Ingredienti per 4 persone:
500 g di zucchine
100 g di robiola
60 g di grana grattugiato
4 uova
3 cipollotti
Basilico
Olio extravergine d’oliva
Sale pepe

Esecuzione:
Tagliare i cipollotti a fette sottili, poi farli rosolare in padella con un filo di olio, unire le zucchine tagliate a rondelle, farle insaporire nel fondo di cottura mescolando con un cucchiaio, insaporire con sale e pepe e continuare la cottura ancora per alcuni minuti.
Al termine profumare con il basilico spezzettato, in una ciotola sbattere le uova co un pizzico di sale, pepe e il grana e la robiola. Distribuire le zucchine in una pirofila ben oliata, versare la crema di uova e passare in forno a 180° per 25/30 minuti. Sfornare la frittata e farla intiepidire prima di servirla.

frittata

frittata3

CARPACCIO DI RICCIOLA CON INSALATA DI FRAGOLE

ANTIPASTI RICETTE

CARPACCIO DI RICCIOLA CON INSALATA DI FRAGOLE

Piatti design in marmo trattato di Ann Sofie

Ingredienti per 4 persone:
1 trancio di filetto di ricciola di circa 400g
150 g di fragole
100 g di zucchine (solo la parte verde)
50 g di pancetta affumicata a fettine sottili
20 g di capperi sott’olio
Basilico, erba cipollina, timo
Olio extra vergine d’oliva
Succo di limone
Vino bianco
Pepe in grani
Sale e pepe
Esecuzione:
Sanificare il pesce: pulirlo da eventuali lische e parti sanguigne successivamente surgelarlo in abbattitore a – 30° per 4 ore, poi trasferirlo in congelatore per altre 24, oppure direttamente in congelatore per 96 ore.
Trascorso il tempo scongelare scongelare delicatamente la ricciola e tagliarla a fettine sottili, metterle a marinare con un filo di olio, poco succo di limone, qualche grano di pepe pestato, mezzo bicchiere di vino bianco e il timo per un paio di ore al fresco.
Nel frattempo rosolare in padella la pancetta tagliata a julienne con pochissimo olio per qualche minuto.
Tagliare le fragole a fettine, non troppo sottili, poi riunirle in una ciotola con la parte verde della zucchina tagliata a piccoli dadi, le erbe aromatiche finemente tritate e i capperi. Condire con un cucchiaio di olio, sale e pepe.
Adagiare il carpaccio nei piatti, unire l’insalata di fragole e infine la pancetta.

ricciola1

ricciola2

 

CROSTONE CON PATE’ DI PISELLI E UOVA IN CAMICIA

ANTIPASTI RICETTE

CROSTONE CON PATE’ DI PISELLI E UOVA IN CAMICIA

Ingredienti per 4 persone:
200 g di piselli lessati
100 g di formaggio cremoso
50 g di pancetta affumicata
2 patate medie
1 scalogno
1 fetta di pane
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe
Per le uova in camicia
4 uova freschissime (appena tolte dal frigorifero)
1 l di acqua
1 dl di aceto di vino bianco

Esecuzione:
Ricavare dalla patate 4 grosse dette alte un paio di centimetri e cuocerle a vapore
per una decina di minuti o fino a quando pungendole risultano cotte, poi
raffreddarle.
Rosolare lo scalogno tritato finemente in padella con filo di olio, unire i piselli e fare
bene insaporire per alcuni minuti, al termine passare il tutto al mixer con il
formaggio e sistemare di sapore con sale e pepe.
Tagliare la pancetta a cubetti e farla rosolare a fuoco dolce in una padella senza
condimento, unire il pane tritato grossolanamente e continuare la cottura fino a
renderlo croccante, al termine scolare il tutto e farlo asciugare su carta da cucina.
Preparare le uova in camicia, portare a leggero bollore l’acqua con l’aceto, creare al
centro un vortice con un cucchiaio o una frusta, far scivolare al centro l’uovo
sgusciato e cuocere per 4 minuti, una volta pronto scolarlo con una schiumarola e
farlo asciugare su carta da cucina e procedere con il resto delle uova.
Passare le fette di patata in padella con un filo di olio fino a dorarle, poi sistemale in
quattro piatti, farcire i crostoni con una bella cucchiaiata di paté di piselli, sistemare
sopra un uovo in camicia e completare con la pancetta e il pane croccante.

crostone2

crostone1

PARMIGIANA DI SARDE CON PESTO AL BASILICO

ANTIPASTI RICETTE

PARMIGIANA DI SARDE CON PESTO AL BASILICO

Ingredienti per 4 persone:
12 grosse sarde
4 pomodori tipo perini
1 patata grande
1 mozzarella fior di latte
Farina di semola
Pesto al basilico
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe
Esecuzione:
Pelare la patata, poi tagliarla a fette sottili e sbollentarle per qualche minuto in
acqua salata. Tagliare la mozzarella a fette e farla asciugare su carta da cucina,
procedere allo stesso modo con i pomodori.
Pulire e aprire a libro le sarde, lavarle accuratamente e asciugarle bene con carta da
cucina, infarinarle e friggerle in olio, scolarle e farle asciugare su carta assorbente
tamponando bene.
In una pirofila mettere un filo di olio, poi sistemare 4 sarde leggermente distanziate
tra di loro, insaporirle poi sistemare sopra ogni sarda qualche fettina di patata, una
fettina di mozzarella e di pomodoro, poi coprire con un’altra sarda e procedere allo
stesso modo fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
Passare le parmigiane in forno a 180° per 20 minuti, servire con una cucchiaiata di
pesto al basilico.

sarde3

sarde2

TORTINO DI ERBE CON ALICI E POMODORINI SCOTTATI

ANTIPASTI RICETTE

TORTINO DI ERBE CON ALICI E POMODORINI SCOTTATI

Ingredienti per 4 persone:
300 g circa di alici
500 g di erbe (spinaci e bietole)
12 pomodorini
1 cucchiaio di pinoli
1 spicchio di aglio
Origano
Pane grattugiato
Olio extravergine d’oliva
Sale e pepe

Esecuzione:
Pulire le alici privandole della testa e della lisca e aprirle a libro, farle marinare in
una ciotola per una decina di minuti con un filo di olio, una presa di origano e un
pizzico di sale e pepe.
Lavare le verdure, spezzettarle e saltarle in padella con olio, lo spicchio di aglio
schiacciato, sale e pepe, fino a quando risultano morbide.
Oliare e impanare 4 stampini da muffin, sistemare tutt’intorno le alici con la pelle
rivolta verso l’esterno, insaporirle con sale e pepe e farcirle con le verdure, chiudere
con le restanti alici.
Sistemare i tortini su di una teglia da forno e cuocerli a 180° per 15 minuti circa.
Intanto scottare i pomodorini in padella con olio, sale, pepe e i pinoli, a fiamma
vivace. Servire i tortini con i pomodorini e condire con un filo di olio a crudo.

tortino2

tortino1

CODE DI GAMBERO AL PROFUMO DI ZAFFERANO CON INSALATA DI FINOCCHIO E ARANCE

ANTIPASTI RICETTE

CODE DI GAMBERO AL PROFUMO DI ZAFFERANO CON INSALATA DI FINOCCHIO E ARANCE

Ingredienti per 4 persone:
12 code di gambero
1 finocchio
1 g di zafferano in stimmi
1 arancia
Olio extra vergine d’oliva
Sale

Esecuzione:
Eliminare le guani più esterne dal finocchio, poi tagliarlo finemente con la mandolina o l’affettatrice, conservarlo in acqua fredda fino al momento del servizio.
Pelare a vivo l’arancia e conservare il succo.
Pulire le code eliminando il carapace, conservando la coda ed eliminare il filo intestinale.
Sciogliere lo zafferano in un paio di cucchiai di acqua calda, insaporire le code con un presa di sale, poi passarle in padella con un filo di olio, unire l’acqua con lo zafferano e portare a cottura a fiamma vivace.
Scolare bene il finocchio e tamponarlo con carta da cucina condirlo con un pizzico di sale, olio e il succo dell’arancia.
Sistemare un poco di finocchio nei piatti, unire qualche fettina di arancia e completare coni gamberi.

 

gamberi1

gamberi2