foto-3-1200x899

Gianfranco Allari

Mi presento.

Arte, gastronomia e design sono da sempre il mio cuore pulsante.

Insegno cucina per passione e vivo la cucina con instancabile curiosità e voglia di scoprire, imparare e sperimentare.

Amo sporcarmi le mani, specialmente con burro, uova e farina.

Sono nato a Pegognaga nel febbraio del lontano 1963.

Dopo aver adempiuto ai miei doveri scolastici, culminati con il diploma superiore di Maestro d’Arte e di Arti Applicate nel luglio del 1982, nel settembre 1984 ho iniziato a lavorare presso la “Galleria d’arte contemporanea Maurizio Corraini” con sede a Mantova, dove sono rimasto fino all’ottobre del 2001.

All’interno della galleria mi sono occupato, all’inizio, principalmente degli allestimenti delle varie mostre e fiere e dello spazio dedicato al design che affiancava la galleria, dove ho avuto l’occasione di conoscere alcuni degli artisti più importanti del secolo scorso in primis Bruno Munari.

Negli anni la galleria si è trasformata in una delle case editrici più importanti a livello nazionale e internazionale dedicata all’arte e ho avuto l’opportunità di seguire i testi di alcuni libi dedicati al mondo delle ricette.

Collaboro con il Festivaletteratura fin dalla sua nascita, partecipando alla realizzazione delle cene letterarie; nel 2004 ho curato un evento all’interno di Palazzo Ducale con una cena dedicata a Ferdinando II Gonzaga mentre nel 2018 ho ricreato alcuni tra i più noti piatti di Pellegrino Artusi. Sempre nell’ambito del Festival, nel 2014, in collaborazione con il Parco Archeologico Del Forcello, ho organizzato alcuni laboratori per bambini dedicati alla merenda dei piccoli etruschi, all’interno di una conferenza sulla cucina dell’epoca.

Nel 2001 ho curato insieme a Dora Renotti e Mimi Galassi il libro “Il piacere di cucinare” che raccoglie 3 anni di ricette realizzate durate le cene letterarie.

Dal 2001 al 2017 ho fatto parte dell’azienda Le Tamerici di San Biagio, alle porte di Mantova, dove mi sono occupato del punto vendita e della scuola di cucina, con diversi corsi settimanali dedicati a tutti gli aspetti del cibo.

Dal 2010 al 2011 ho curato una rubrica per la rivista A Tavola dedicata ai Baby Chef.

Nelle edizioni del 2012 e 2013 del festival internazionale “Segni d’infanzia” ho tenuto alcuni laboratori di cucina dedicati a dei piccoli chef e in ambito sociale, negli anni successivi, ho tenuto corsi per AIPD Mantova e per i detenuti dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere (MN). Dal 2013 realizzo articoli dedicati ai Piccoli Chef per la rivista di arredamento Meson’s.

Negli ultimi anni ho avuto preziose collaborazioni con alcune scuole di cucina, come Bollicine di Burro a Mantova, La Cucina di Babette a Padulle di Sala Bolognese (BO) e Casa Cortella a Bardolino (VR) e con prestigiose aziende del mantovano e non: Ballarini, lavorando a diverse ricette pubblicate sul sito e sui depliant che accompagnavano pentole e padelle; Cleca (S.Martino), creando diverse ricette con i loro prodotti, dedicate ai “piccoli chef” con corsi di cucina; Levoni, inventando ricette per grandi e piccini pubblicate sul sito; Consorzio Latterie Virgilio con diversi laboratori, Smeg con diversi corsi di cucina tenuti nei punti vendita di Guastalla e Reggio Emilia, Cusinart con corsi e eventi in fiere, Bustaffa Formaggi con studio e realizzazione di ricette.