Tag: crostata

CROSTATA ALLE MELE CON CREMA PASTICCIERA E AMARENE

Dolci Ricette

CROSTATA ALLE MELE CON CREMA PASTICCIERA E AMARENE

Ingredienti per uno stampo da 22/24 cm
200 g di farina debole per dolci
120 g di burro morbido
70 g di zucchero
1 tuorlo
½ stecca di vaniglia
1 pizzico di sale

Per il ripieno

3 mele renette
60 g di zucchero
100 g di amarene sciroppate
Succo di mezza arancia e buccia grattugiata

Per la crema pasticciera
3 dl di latte
75 g di zucchero
30 g di farina
3 tuorli
Buccia di mezzo limone

Esecuzione

Mescolare la farina con l’interno della stecca di vaniglia e il pizzico di sale, unire il burro freddo a tocchetti e intriderlo con le dita formando un composto sabbioso, unire il tuorlo sbattuto con lo zucchero e impastare il tutto velocemente, se il composto risulta troppo asciutto unire un cucchiaio di acqua fredda, formare un panetto e fare rassodare in frigorifero per almeno un’ora.
Portare a bollore il latte con la scorza del limone, a parte sbattere i tuorli con lo zucchero, unire la farina e versare a filo il latte, portare nuovamente a bollore mescolando, una volta pronta versare la crema in una ciotola e farla raffreddare. Nel frattempo pelare le mele, tagliarle a fette non troppo sottili e farle marinare in
una ciotola con il succo e la buccia grattugiata dell’arancia e lo zucchero, per circa 30 minuti.
Riprendere la frolla e stenderla con il mattarello, poi foderare lo stampo da crostata, spalmare sul fondo la crema pasticciera, unire le amarene, ben sgocciolate, infine coprire il tutto con le fette di mele ben scolate dal succo della marinatura. Cuocere la crostata in forno a 180° per 35/40 minuti, sfornate e una volta raffreddata volendo servite la crostata con un poco di sciroppo delle amarene.

IL CONSIGLIO DEL MAESTRO
Una volta tolti i semini dalla bacca di vaniglia, non buttatela potete inserirla in un barattolo di zucchero semolato e ottenere così un ottimo zucchero vanigliato.
Se volete potete sostituire le amarene sciroppate con un velo di confettura ai frutti rossi, spalmata direttamente sulla frulla prima di mettere la crema pasticciera. Servite la torta a temperatura ambiente per meglio gustare tutti i profumi e gli aromi.

crostata2

crostata3

CROSTATA AL PROFUMO DI ROSMARINO, CIOCCOLATO BIANCO E LAMPONI

Dolci Ricette

CROSTATA AL PROFUMO DI ROSMARINO, CIOCCOLATO BIANCO E LAMPONI

Ingredienti per 2 crostate a cuore:
Per la base
125 g di farina
100 g di burro
50 g di zucchero a velo
1 tuorli
1 pizzico di sale
4 g di rosmarino fresco tritato finemente

Per la crema    
300 g di stracchino
150 g cioccolato bianco
250 g lamponi

Esecuzione:
Formare una fontana con la farina sul tagliere e il rosmarino tritato finemente, mettere al centro il burro tagliato a pezzetti e leggermente ammorbidito, lo zucchero a velo e il pizzico di sale, lavorare con la punta delle dita, aggiungere poi il tuorlo e incorporarlo delicatamente al composto di burro.
Unire la farina piano piano e lavorare con il palmo della mano, formare una palla avvolgerla in pellicola e mettere in frigorifero per almeno 2 ore.
Stendere la pasta con il mattarello e foderare gli stampi, precedentemente imburrati, coprire con carta da forno e i pesi poi rimettere in frigorifero per altri 20 minuti. Cuocere la frolla in bianco per 15 minuti a 180°, quindi eliminare la carta con i pesi e continuare la cottura per altri 10 minuti, sfornare e fare raffreddare.
Preparare la crema, mescolare in una ciotola il formaggio, sciogliere il cioccolato tritato e versarlo a filo sul formaggio, mescolando con una spatola fino ad ottenere una crema liscia e omogenea, trasferirla in una sacca da pasticcere con bocchetta zigrinata.
Sistemare qualche lampone sul fondo delle crostate poi coprire con la crema di formaggio, formando tutta una serie di spuntoni, infine decorare con il resto dei lamponi.
Conservare in frigorifero, prima di servire cospargere con zucchero a velo.

torta3

torta1

CROSTATA SALATA CON MELE CIPOLLE E PANCETTA

Antipasti Ricette

CROSTATA SALATA CON MELE CIPOLLE E PANCETTA

Ingredienti per crostata da 26/28 cm di diametro
Per la pasta
300 g di farina
150 g di burro freddo
60 g di acqua circa
10 g di sale
Per il ripieno
2 cipolle dorate
3 mele Annurca
250 g di ricotta
150 g di pancetta affumicata tagliata a julienne
3 uova
Sale pepe
Olio extravergine d’oliva
Esecuzione:
Intridere la farina con il burro tagliato a tocchetti formando tante briciole, unire il
sale e l’acqua e impastare velocemente, formare un panetto e fare riposare in
frigorifero protetto da pellicola per almeno 30 minuti.
Tagliare a velo le cipolle e farle appassire in una casseruola con un filo di olio, unire
le mele a dadini e infine la pancetta.
Cuocere per alcuni minuti infine sistemare di sale e pepe.
In una ciotola mescolare la ricotta con le uova un pizzico di sale e pepe, unire il
composto di mele ed amalgamare.
Stendere la pasta e foderare uno stampo da costata, imprimere con i polpastrelli
delle fossette sul fondo per una migliore cottura, versare il ripieno all’interno e
passare in forno a 180° per 40/45 minuti.

torta mele 1

torta mele

CROSTATA INTEGRALE CON PERE E AMARETTI

Dolci Ricette

CROSTATA INTEGRALE CON PERE E AMARETTI

Ingredienti:

200 g di farina 00
100 g di farina integrale
180 g di burro morbido
100 g di zucchero di canna
1 uovo
Vaniglia

Per il ripieno

6 pere
100 g di amaretti
200 g di ricotta
1 uovo
Zucchero di canna qb

Esecuzione:

Mescolare le due farine con la vaniglia e un pizzico di sale, unire il burro freddo a tocchetti e intriderlo con le dita formando un composto sabbioso, unire l’uovo sbattuto con lo zucchero e impastare il tutto velocemente, formare un panetto e fare rassodare in frigorifero per almeno un’ora.

Nel frattempo pelare le pere, tagliarle a fette non troppo sottili ed eliminare il torsolo, cuocerle in padella per una decina di minuti con un paio di cucchiai di acqua e uno di zucchero di canna, al termine farle raffreddare.

In una ciotola mescolare l’uovo con la ricotta e gli amaretti sbriciolati.

Riprendere la frolla e stenderla con il mattarello, su di un foglio di carta forno, formando un rettangolo di circa 30×40, spalmare la crema di amaretti al centro, lasciando tutto intorno un bordo di circa 5 cm, poi coprire con le fette di pere, infine cospargere con lo zucchero di canna.

Ripiegare il bordo verso l’interno, quindi passare in forno a 180° per 35/40 minuti, sfornare e fare raffreddare.

crostata pere3

torta di mele