Tag: pesce spada

STRUDEL CON CAVOLFIORE, OLIVE E PESCE SPADA

Ricette Secondi

STRUDEL CON CAVOLFIORE, OLIVE E PESCE SPADA

Ingredienti per 8 porzioni:
4 fogli di pasta fillo
400 g circa di cavolfiore
100 g di pesce spada affumicato
80 g di olive taggiasche sott’olio
½ porro
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe
Burro fuso

Esecuzione:
Dividere il cavolfiore in cimette e scottarle per qualche minuto in acqua salata a bollore, scolarli e farli asciugare su carta da cucina. Tagliare finemente il porro e rosolarlo in padella, quando risulta ben appassito unire il cavolfiore e farlo ben insaporire nel fondo di cottura, sistemare di sale e pepe e unire le olive, togliere dal fuoco e fare intiepidire Sistemare un primo foglio di pasta fillo sul tagliere, pennellarlo con il burro fuso, poi coprire con un secondo foglio e fare ben aderire, procedere allo stesso modo con il resto della pasta.
Creare al centro della pasta, con metà delle fette di pesce spada un rettangolo, poi farcire con metà del cavolfiore il resto del pesce spada e infine le cime del cavolfiore rimaste, ripiegare verso l’interno prima la pasta fillo ai lati del ripieno, pennellare con burro, poi chiudere a pacchetto sigillando bene la pasta.
Trasferire lo strudel su una placca da forno foderata con carta forno e cuocere in forno a 200° per 30/35 minuti, sfornare e servire a fette.

 

IL CONSIGLIO DEL MAESTRO
Per evitare che la pasta fillo si secchi, lavorate molto in fretta e preparate la stratificazione solo quando il ripieno è pronto e ormai intiepidito. Per evitare che lo strudel si rompa durante il trasferimento nella teglia, realizzate il vostro strudel direttamente sulla teglia foderata on carta forno. Quando lessate le cimette del broccolo mantenetele croccanti.

IMG_0332

IMG_0318

PESCE SPADA ALLA GRIGLIA CON POMODORI E PROFUMO DI LIMONE

Ricette Secondi

PESCE SPADA ALLA GRIGLIA CON POMODORI E PROFUMO DI LIMONE

Ingredienti per 4 persone:
4 tranci di pesce spada di circa 200 g cadauno
2 pomodori verdi
La buccia grattugiata di 2 limoni non trattati
1 limone non trattato
1 spicchio di aglio
Timo
Olio extravergine d’oliva
Sale

Per la salsa al limone:
8 cucchiai di olio
40 g di mandorle a lamelle tostate
Succo e buccia grattugiata di un limone non trattato
1 pizzico di sale

Esecuzione:
Urgere le fette di pesce con un filo di olio e massaggiarle con un trito di timo, aglio e buccia di limone, disporle su di un vassoio, coprirle con pellicola e farle marinare per 1 ora circa al fresco. Emulsionare l’olio con il succo di limone e il pizzico di sale, infine unire le mandorle tostate. Grigliare le fette di pesce per pochi minuti per lato, servirle con i pomodori tagliati a fette spesse, condire con l’emulsione e completare con le mandorle a lamelle.

IL CONSIGLIO DEL MAESTRO
Acquistate fette di pesce spada non troppo sottili, altrimenti rischiano di asciugarsi troppo in cottura.
Potete sostituire i pomodori con zucchine alla griglia.

spada3

spada2

 

CARPACCIO DI RICCIOLA CON INSALATA DI FRAGOLE

Antipasti Ricette

CARPACCIO DI RICCIOLA CON INSALATA DI FRAGOLE

Piatti design in marmo trattato di Ann Sofie

Ingredienti per 4 persone:
1 trancio di filetto di ricciola di circa 400g
150 g di fragole
100 g di zucchine (solo la parte verde)
50 g di pancetta affumicata a fettine sottili
20 g di capperi sott’olio
Basilico, erba cipollina, timo
Olio extra vergine d’oliva
Succo di limone
Vino bianco
Pepe in grani
Sale e pepe
Esecuzione:
Sanificare il pesce: pulirlo da eventuali lische e parti sanguigne successivamente surgelarlo in abbattitore a – 30° per 4 ore, poi trasferirlo in congelatore per altre 24, oppure direttamente in congelatore per 96 ore.
Trascorso il tempo scongelare scongelare delicatamente la ricciola e tagliarla a fettine sottili, metterle a marinare con un filo di olio, poco succo di limone, qualche grano di pepe pestato, mezzo bicchiere di vino bianco e il timo per un paio di ore al fresco.
Nel frattempo rosolare in padella la pancetta tagliata a julienne con pochissimo olio per qualche minuto.
Tagliare le fragole a fettine, non troppo sottili, poi riunirle in una ciotola con la parte verde della zucchina tagliata a piccoli dadi, le erbe aromatiche finemente tritate e i capperi. Condire con un cucchiaio di olio, sale e pepe.
Adagiare il carpaccio nei piatti, unire l’insalata di fragole e infine la pancetta.

ricciola1

ricciola2

 

PARMIGIANA CROCCANTE CON FINOCCHI E PESCE SPADA AFFUMICATO

Ricette Secondi

PARMIGIANA CROCCANTE CON FINOCCHI E PESCE SPADA AFFUMICATO

Ingredienti per 8 persone:
4 finocchi
200 g di robiola morbida
150 g di pesce spada affumicato
1 scalogno
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe
Burro per la teglia

Per la copertura di briciole
150 g di farina
100 g di grana grattugiato
150 g di burro freddo
Sale e pepe
Timo
40 g di mandorle a lamelle

Esecuzione:
Mondare i finocchi, privandoli delle foglie più esterne, poi tagliarli a fette di circa 1 cm di spessore e cuocerli a vapore per una decina di minuti.
Rosolare lo scalogno tritato finemente con un filo di olio in padella, unire il finocchio e farlo insaporire per alcuni minuti, sistemare di sapore con sale e pepe e fare leggermente intiepidire.
In una ciotola mescolare con le punta delle dita la farina con il grana, sale, pepe, timo e il burro a cubetti formando delle grosse briciole.
Imburrare una pirofila poi comporre la parmigiana alternando il finocchio con il pesce spada e la robiola.
Coprire con il composto di briciole, cospargere con le mandorle a lamelle e passare in forno a 180° per 30/40 minuti circa.

finocchi3

finocchi1

CROSTONE CON SPADA AFFUMICATO, MELA E YOGURT

Antipasti Ricette

CROSTONE CON SPADA AFFUMICATO, MELA E YOGURT

Ingredienti per 4 persone:
100 g di pesce spada affumicato a fette
4 fette di pane integrale
50 g di yogurt
1 dl di panna
1/2 mela Pink Lady
Buccia grattugiata di un limone
Olio extra vergine d’oliva
Pepe
Esecuzione:
Tostare il pane in forno a 180° per 8/10 minuti.
Sbucciare la mela e tagliarla a fette sottili, conservarla in acqua frizzante fino al
momento dell’utilizzo. Montare la panna, poi unirla allo yogurt con la buccia
grattugiata del limone e un filo di olio.
Alternare sui crostoni le fette di mela ben asciugate, con il pesce spada e la crema di
yogurt, completare con una macinata di pepe e servire.

crostini2

crostini3